Cervelli in fuga? Mica tanto

una perfetta relazione sulla condizione scolastica Italiana

OggiScienza

mappa-cervelliJEKYLL – I luoghi comuni si formano così: da storie a cui tutti – per qualsiasi motivo – vogliamo credere. Il racconto dei “cervelli in fuga” sembra uno di questi: tanti aneddoti e pochi, pochi numeri. Così pochi e confusi, in realtà, che dimostrare qualsiasi tesi è molto difficile. Se però studiamo le ricerche più recenti ci accorgiamo che il modo in cui questo fenomeno è stato raccontato – come minimo – non combacia con i risultati delle indagini.

La versione “ufficiale” è che sia in corso una specie di esodo di massa: ondate di giovani altamente formati abbandonano l’Italia; anni di investimenti in istruzione sprecati a vantaggio degli altri Paesi, che godono dei frutti del lavoro della scuola italiana senza spendere un centesimo.

Eppure i conti non tornano. E in effetti il quadro è più complesso. Già solo dagli ultimi dati resi disponibili dall’OCSE risulta che in Italia, al…

View original post 561 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s